Com'è bella Panama

Un attore e una sand artist raccontano insieme con parole, azioni e illustrazioni di sabbia una meravigliosa storia di amicizia che ci parla di fiducia, di voglia di viaggiare e del valore della propria casa.

 

Se hai un amico, non puoi avere paura di nulla! Il piccolo orso avventuroso e la piccola tigre sono buoni amici e vivono insieme nella loro accogliente casa sul fiume. La vita trascorre tranquilla, ed è proprio questa piatta calma a portarli a credere che nel mondo ci debbano essere posti meravigliosi, più che a casa. Un giorno pescano dalle acque del fiume una scatola di legno che riporta la scritta Panama, e questo scatena la voglia di partire. I due iniziano il loro viaggio verso la terra del desiderio, che profuma da cima a fondo di banane. 

 

Liberamente tratto da Oh, com'è bella Panama di Janosh

Drammaturgia di Klaus Saccardo

Regia di Michele Fiocchi

Sand art di Nadia Ischia